Luca Zingaretti in Teatro a Carpi

Redazione
Visite: 31
Il cartellone di Prosa del Teatro Comunale di Carpi propone da venerdì 15 a domenica 17 marzo (15 e 16 marzo alle ore 21 e 17 marzo alle ore 16) la piéce teatrale con Luca Zingaretti

La Sirena, basata sul testo Lighea di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, e della quale l’attore romano ha curato anche la drammaturgia. Nonostante Giuseppe Tomasi di Lampedusa sia noto soprattutto per Il Gattopardo, se si osserva l’opera letteraria dell’autore, non si può far a meno di annoverare tra i suoi capolavori anche quel piccolo gioiello che è Lighea, un testo pubblicato postumo nel 1961.

Nel tardo autunno del 1938 due uomini si incontrano in una Torino a entrambi estranea. Paolo Corbèra è nato a Palermo, giovane laureato in Giurisprudenza e lavora come redattore de La Stampa; Rosario La Ciura, di Aci Castello, ha settantacinque anni: oltre che senatore, è il più illustre ellenista del tempo.

I due poco a poco, entrano in una garbata confidenza, conversando di letteratura, di antichità, di vecchie e nuove abitudini di vita. «La Sirena è un immaginario viaggio, geografico e temporale tra il Nord e il Sud, attraverso cui emerge un mondo costruito sulla passione e l’estasi», racconta Zingaretti che aggiunge: “Considero la novella come una fiaba per adulti, dove mondo reale e fantastico si mischiano mirabilmente senza entrare mai in conflitto e anzi costruendo una realtà più dolce e consolatoria a cui il lettore e, nel nostro caso lo spettatore, si concede con grande abbandono”.

Biglietteria presso InCarpi Turismo-Cortile d'Onore di Palazzo dei Pio
telefono 059 649255, e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Orari: da martedì a domenica, ore 10-18
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti

Lascia i tuoi commenti

Invio commento come ospite.
Allegati (0 / 3)
Condividi la tua posizione
Digitare il testo presente nell'immagine qui sotto. Non è chiaro?