4000€ per l'Acquisto di Mezzi Elettrici

Redazione
Visite: 106
Fino a 4000 euro di finanziamento comunale per l’acquisto di un’auto elettrica, sommabili all’incentivo regionale (fino 3000 euro) e quello statale (fino a 6000 euro).

Incentivi anche su biciclette e ciclomotori elettrici. Dal 30 maggio fino al 31 dicembre 2019 è possibile presentare domanda per usufruire del contributo messo a disposizione dal Comune di Carpi per sostenere la mobilità elettrica, incentivando contemporaneamente la rottamazione delle vecchie auto inquinanti a benzina o gasolio (diesel).

Il bando mette a disposizione 60 mila euro, per l’acquisto di biciclette, ciclomotori, motocicli, motocarrozzette e autovetture a propulsione 100% elettrica.
Nel caso di contestuale rottamazione di un veicolo inquinante sottoposto a divieto di circolazione (autoveicoli benzina euro 0, 1; diesel euro 0, 1, 2, 3, 4, ciclomotori e motocicli euro 0), verrà assegnato un bonus rottamazione che aumenterà il valore del contributo fino a 4000 a euro per le autovetture, fino a 1500 euro per i motocicli e fino a 750 euro per i ciclomotori.
Chi acquista un’auto elettrica, inoltre, può usufruire anche degli incentivi regionali (3000 euro con rottamazione obbligatoria di un veicolo inquinante) e statali (fino a 6000 euro in caso di rottamazione).

Ai contributi potrà essere sommato anche uno sconto del 15% sul prezzo di listino da parte dei concessionari che hanno aderito al protocollo approvato dalla Regione con Anfia, Unrae e Federauto.
Si ricorda che il bando regionale, recentemente riaperto, non prevede più il vincolo di un reddito ISEE inferiore o uguale a 35.000 euro; le domande di prenotazione del contributo, però, potranno essere presentate solo fino al 30 settembre 2019, per cui, se si ha intenzione di acquistare un’autovettura a propulsione elettrica occorre affrettarsi per usufruire di tutti gli incentivi disponibili, che sommati assieme, nelle condizioni più favorevoli (contestuale rottamazione di un veicolo inquinante), consentono un risparmio di ben 13.000 euro sull’acquisto, oltre all’eventuale sconto del 15% sul prezzo di listino offerto dal concessionario.

Per l’acquisto di una bicicletta elettrica a pedalata assistita, infine, il contributo, solo comunale, è pari all’80% della spesa sostenuta, fino ad un massimo di 250 euro.


Per ulteriori specifiche e tempistiche dei bandi vi rimandiamo ai seguenti link:

Bando comunale: https://is.gd/y7nFur

Bando regionale: https://ambiente.regione.emilia-romagna.it/it/bandi/bandi-2019/bando-ecobonus-per-la-sostituzione-di-veicoli-privati-inquinanti-m1

Bando statale: https://ecobonus.mise.gov.it/

Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti

Lascia i tuoi commenti

Invio commento come ospite.
Allegati (0 / 3)
Condividi la tua posizione
Digitare il testo presente nell'immagine qui sotto. Non è chiaro?